Parse error: syntax error, unexpected '<' in /web/htdocs/www.liceolilla.it/home/home/sites/all/modules/ctools/plugins/access/php.inc(55) : eval()'d code on line 1 Il nostro Liceo premiato da ENEL: primo posto regionale nel concorso play energy | Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "V. Lilla" &nbsp; &nbsp; &nbsp; &nbsp; Francavilla Fontana - Oria (BR)

Tu sei qui

Il nostro Liceo premiato da ENEL: primo posto regionale nel concorso play energy

Contenuto in: 

Promuovere una maggiore sensibilità sul tema dell’ecosostenibilità, del risparmio energetico e di preziose materie prime come l’acqua è stato il motivo che ha spinto Martina Antonini e Francesca Semeraro frequentanti il quarto anno (sez. C opzione Scienze Applicate) del Liceo Scientifico “Vincenzo Lilla” di Oria (BR) ad ideare una doccia domotica (Intelligent Shower) che ottimizza i tempi e, di conseguenza, i dosaggi d’acqua e di energia nei luoghi pubblici (quali palestre, piscine, ecc…), diminuendo notevolmente anche i tempi d’attesa.

Martina Antonini e Francesca Semeraro

Le due studentesse hanno realizzato il prototipo utilizzando del materiale di facile reperibilità, come il legno verniciato con cui hanno realizzato la struttura e una vaschetta a tenuta stagna per l’acqua. In aggiunta, hanno costruito il sistema idraulico con una elettropompa comandata da un microcontrollore programmabile (Arduino UNO) e delle schede elettroniche (RFID, Bluetooth) azionate mediante card magnetica o una mobile app (per ora solo per dispositivi Android) costruita ad hoc. Il tutto completato da sistemi di sicurezza (relè di sezionamento) e dispositivi tesi a favorire chi è diversamente abile (dispositivi luminosi per audiolesi).Il prototipo

Cosa ha reso possibile tutto ciò?

<<Il Professore Domenico Aprile>> - affermano Martina e Francesca - <<con passione e dedizione, ci ha fatto scoprire un mondo non solo a noi sconosciuto, ma soprattutto affascinante e coinvolgente>>.

Nel Liceo Scientifico di Oria, del I.I.S.S.”V.Lilla” Francavilla F.na, diretto dalla Dirigente Scolastica Prof.ssa Giovanna Carla Spagnolo, da quattro anni il Prof. Aprile porta avanti una didattica dell’Informatica innovativa, basata sull’apprendimento laboratoriale, sul making (il nuovo “artigianato digitale”) e sull’IoT (Internet ofThings), mediante un progetto curricolare denominato Co-m@king LAB (Coding and Making Laboratory), del quale gli studenti del Liceo hanno sviluppato il relativo sito di progetto (www.comakinglab.education).

Questo ha consentito ai ragazzi di creare oggetti digitali che hanno esposto a diverse manifestazioni e fiere, quali la Maker Faire Rome e la RomeCup, due importanti eventi sulla fabbricazione digitale e la robotica educativa.

Il progetto di Martina e Francesca è stato presentato al contest “Play Energy” di ENEL (http://playenergy.enel.com/it) ed è risultato vincente, su base regionale, classificandosi al primo posto.

Le due ragazze, a proposito dei motivi che le hanno spinte a partecipare, hanno le idee molto chiare: <<Abbiamo deciso di partecipare al concorso “Play Energy” con il nostro progetto perché crediamo fortemente che i giovani debbano conoscere e applicare i linguaggi della programmazione alle tecnologie esistenti per contribuire a creare innovazione e garantire un futuro migliore alle nuove generazioni; ma anche per curiosità e per la voglia di mettersi in gioco.

Il risultato inatteso ha provocato un’emozione indescrivibile, una gioia immensa>>.

Le ragazze hanno voluto dedicare il successo a colui il quale definiscono <<il grande Prof, che ha creduto in noi, che ci ha aiutate a scoprire doti che non immaginavano minimamente di possedere, sempre pronto a sostenerci ed a rispondere alle nostre richieste>>.

E il futuro? Cosa sognano due ragazze del nuovo millennio?

<<Adesso vogliamo solo goderci questa gioia, condividendo con tutti i compagni, (impegnati anche loro in innumerevoli progetti di grande rilevanza e bellezza), i professori e la dirigenza, anche se stiamo già pensando ad una possibile evoluzione del progetto>>.

VIDEO DI PRESENTAZIONE

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web, Comunità di pratica per l'accessibilità dei siti scolastici, nell'ambito del Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia.
Il modello di sito è rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-Condividi allo stesso modo 3.0 Unported di Creative Commons.